Siracusa il mare in città

Siracusa il mare in città

 

Ortigia è un’isola sul mare Jonio lunga circa 1600 metri e larga la metà

 

ortigia mare in citta
Cala Rossa Ortigia Siracusa

Ortigia conserva tutt’oggi una rara peculiarità: il turista può godere di un mare limpido, balneabile e accessibile, pur stando dentro la città, circondato da monumenti che risalgono fino al tempo della Magna Grecia, passando per tutte le dominazioni ed arrivando ai giorni nostri.

 

Ortigia per la sua particolare ubicazione geografica sul mare  consente punti zenitali di sguardo che ci regalano  uno dei più bei tramonti del mondo ( Cicerone -D’Annunzio ). Immediata e la sensazione  di pace e armonia.

Il tramonto sul mare, uno degli spettacoli naturali più belli e celebrati.


 

Siracusa il mare in città nei cinque posti balneabili di cui 4 sono i solarium

 

  1. quello “storico” in Ortigia Forte Vigliena
  2. Spiaggetta di Cala Rossa
  3. Sbarcadero Santa Lucia
  4. ai Due Frati
  5. Nuovo solarium ai Piliceddi.

 

Siracusa forte vigliena

 


 


Nel 734 ac  i Greci si insediarono a Siracusa, scoprirono Il Porto Grande, il miglior porto del Mediterraneo con una rara caratteristica, una preziosa vasca di oscillazione con il vicino Porto Piccolo, capace di ridurre le forti risacche  e di permettere attraverso le correnti marine il ricambio delle acque

Ortigia fu il primo nucleo urbano. Ortigia ( isola delle quaglie) è separata dalla terra ferma da un canale d’acqua chiamato “Darsena” che collega il Porto Grande al Porto Marmoreo. Un tempo i canali d’acqua erano tre, due dei quali nel 1880 furono prosciugati e coperti con il materiale ricavato delle demolizioni dei Bastioni e degli ex fortilizi che difendevano l’isola.


 

Siracusa il mare in città nella galleria di immagini