Immobiliare Siracusa

immobiliare siracusa

– Operiamo nel mercato immobiliare di Siracusa, garantiamo agli immobili pubblicità mirata e a largo raggio, le case in vendita saranno conosciute considerate e visionate da un ampio numero di potenziali acquirenti. Su di esse svolgiamo controlli catastali-ipotecari-urbanistici per avere un quadro globale esauriente ed eliminare spiacevoli sorprese. Mettiamo a disposizione la nostra conoscenza dei prodotti bancari che consentono di acquistare con un mutuo l’immobile desiderato. L’intervento fondamentale e decisivo dell’Agente immobiliare si palesa nella contrattazione e mediazione, cercando di raggiungere il giusto punto d’incontro tra le aspirazioni di ciascuna parte

Il sito dell’ immobiliare Siracusa Ortigia Island real estate contiene queste sezioni :

 

  • IMMOBILI SIRACUSA VENDITA – ANNUNCI IMMOBILIARI, CASE E VILLE IN VENDITA A SIRACUSA – VETRINA DEDICATA AL MERCATO IMMOBILIARE DI SIRACUSA – Agenzia ORTIGIA ISLAND Real Estate, Via Savoia 10, SIRACUSA-SICILY
  • Immobili Siracusa affitto – Case e Ville in affitto – TUTTI GLI ANNUNCI IMMOBILIARI DEDICATI AGLI AFFITTI A SIRACUSA – VETRINA IMMOBILIARE DELLE LOCAZIONI, MERCATO IMMOBILIARE DI SIRACUSA
  • IMMOBILI DI PREGIO Siracusa – Exclusive HOUSES & ESTATES For Sale CASE DI LUSSO, CHARME E PRESTIGIO. VETRINA DEDICATA ALLE CASE PIU’ BELLE PRESENTI SUL MERCATO IMMOBILIARE Di SIRACUSA – SICILY
  • Casa Vacanze OrtigiaSiracusa – Appartamenti per Vacanze in affitto ad Ortigia e ville sul mare a Siracusa – Alessandra & Giovanni “Hosts” di Ortigia Island Vacanze
  • REAL ESTATE SIRACUSA – RASSEGNA DI ANNUNCI DEDICATA AGLI AFFARI IMMOBILIARI MERCATO DI SIRACUSA – Properties for SALE SIRACUSA – Apartments and Villas for sale ORTIGIA
  • ORTIGIA ISLAND Real Estate – SIRACUSA | BLOG di informazione IMMOBILIARE, ARCHITETTURA, CULTURA, TERRITORIO.

IMMOBILIARE Siracusa   –  Agenzia di  Via Savoia 10

PHONE +39 093161777 | + 39 093160500 | MOBILE +39 335 6058544 

 

 

Mail :  ortigiaislandsiracusa@gmail.com

 

ORTIGIA ISLAND REAL ESTATE  di Giovanni Criscione nato a Siracusa nel 1967, dopo gli studi  si appassiona alle dinamiche del mondo immobiliare e dei servizi a questo legati. Mediatore e Agente d’affari  dal 1997. Iscritto all‘ albo dei Periti esperti e consulente tecnico del Tribunale di Siracusa. Dal 2007 responsabile provinciale Fimaa – Federazione italiana mediatori Agenti d’Affari  di Siracusa. Nel 2014 in co-working  con il brand Ortigia Island  lavora alla crescita e all’ evoluzione del territorio di Siracusa | Ortigia-Unesco-World Heritage,   creando  Ortigia Island Real Estate. Il ruolo multidisciplinare di mediatore, l’attenzione ai contenuti tecnico-normativi in continua evoluzione e l’impegno attivo sul fronte etico e deontologico della professione, caratterizzano i servizi  della nostra Agenzia.

L’obiettivo è offrire attività di consulenza e intermediazione immobiliare completa, con professionalità, competenza e cortesia al fine di garantire la trasparenza degli affari. Il team di Ortigia Island Real Estate sarà lieto di trovare la soluzione migliore alle Vostre esigenze.

ORTYGIA ISLAND Real Estate of Giovanni Criscione born in Syracuse in 1967, after studying the dynamics of the world are passionate about real estate and services related to this. Broker and agent business since 1997. Joined to register of expert assessors and technical consultant of the Court of Syracuse. Since 2007, head of the provincial Fimaa – Italian Federation of Business Brokers Agents of Syracuse in 2014 in co-working with the brand Ortigia Island working to growth and to evolution of the territory of Syracuse | Ortigia-UNESCO-World Heritage, creating Ortigia Island Real Estate . The multi-disciplinary role of mediator, attention to technical-evolving regulatory and active engagement on the front of Ethics and Conduct of the profession, characterize the services of our agency.

The goal is to provide business consulting and real estate brokerage complete with professional competence and courtesy in order to ensure the transparency of business. The team of Ortigia Island Real Estate will be pleased to find the best solution for your needs.

 

.

Il tuo Immobile su Ortigia Island Real Estate

 

Se hai un immobile da vendere o affittare inviaci i tuoi dati e sarai presto ricontattato.

La valutazione è completamente gratuita. Deciderai in seguito se incaricarci della vendita o dell’affitto.

 

.

 

Casa Vacanze Ortigia-Siracusa

Alessandra & Giovanni “Hosts” di Ortigia Island Vacanze :

Alessandra – Innamorata di questa città, dei suoi colori, della sua storia, dei suoi paesaggi…Ho vissuto a Roma, Napoli e Milano e da lì mi sono trasferita a Siracusa nel 2012 dopo 20anni che l’ho conosciuta. Me ne sono innamorata con tutti i suoi pregi ed i suoi difetti. Ho bisogno del contatto con le persone e questo ‘lavoro’ è perfetto per il mio carattere, sempre in divenire. le mie passioni? Danza, cucina, viaggi, musica cinema e lettura…ma sono pronta a scoprirne di nuovi. Ciao Alessandra
.
Giovanni – nato a Siracusa e appassionato dalle dinamiche del mondo immobiliare e dei servizi a questo legati. Sono Mediatore e Agente d’affari dal 1997. Dal 2014 in co-working con il brand Ortigia Island lavoro alla crescita e all’ evoluzione del territorio di Siracusa Ortigia-Unesco-World Heritage, Voglio fare la mia parte per la la città che amo, l’impegno attivo sul fronte etico e deontologico della professione caratterizzano i servizi che offro nella mia Agenzia. Amo la mia città e vi aiuterò a scoprirla. Gio
.
Vi aspettiamo per farvi sentire “a casa” ma in un’atmosfera diversa, sedotti da una casa vacanze sul mare o nel centro storico. Ortigia conserva tutt ’oggi una rara peculiarità: il turista può godere di un mare limpido, balneabile e accessibile, pur stando dentro la città, circondato da monumenti che risalgono fino al tempo della Magna Grecia, passando per tutte le dominazioni ed arrivando ai giorni nostri. Ortigia Island, cuore antico del Mediterraneo.

.

Immobiliare Siracusa

Se hai un immobile da vendere o affittare inviaci i tuoi dati e sarai presto ricontattato. La valutazione è completamente gratuita. Deciderai in seguito se incaricarci della vendita o dell’affitto.  Garantiamo promozione e visibilità al tuo immobile.

.

.

 .

.

.
.
.
.

Richiedi informazioni utilizzando il form qui in basso

[contact-form-7 404 "Not Found"]

 

 

Logo esteso

Immobiliare Siracusa

PRINCIPALI ARTICOLI DI INTERESSE IMMOBILIARE CONTENUTI NEL DECRETO LEGGE SBLOCCA ITALIA

.

Liberalizzazione del mercato delle grandi locazioni ad uso non abitativo

 

  • Art. 79 co. 2 L’intervento mira a consentire alle parti, nell’ambito dei contratti di locazione diimmobili adibiti ad uso diverso da quello abitativo di maggiore rilevanza, anchese adibiti ad attività alberghiera (con canone annuo superiore a Euro 250.000), e che non siano riferiti a locali qualificati di interesse storico a seguito di provvedimento regionale o comunale, di disciplinare pattiziamente i termini e condizioni del rapporto, valorizzando l’autonomia privata. Inoltre, si prevede la forma scritta non più a pena di nullità ma a fini probatori (cd. “ad probationem”). La norma precisa, infine, che le disposizioni di cui al nuovo comma dell’art. 79, legge 392/1978 non si applicano ai contratti in corso alla data di entrata in vigore della legge di conversione del D.L. 133/2014 e ai giudizi in corso in tale data continuano ad applicarsi ad ogni effetto le disposizioni previgenti.

.

 

Misure per l’incentivazione degli investimenti in abitazioni in locazione

L’articolo 21 prevede, al primo comma, una deduzione dal reddito del 20 per cento a favore di chi, al di fuori di un’attività commerciale, acquista dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2017 un alloggio da un’impresa di costruzione o di ristrutturazione per destinarlo alla locazione a canone concordato per una durata minima di otto anni.

E’ possibile ottenere la deduzione in tre casi:

  • 1. acquisto di immobili a destinazione residenziale di nuova costruzione ovvero oggetto di ristrutturazione edilizia cedute da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie ovvero da quelle che hanno effettuato i predetti interventi (comma 1);
  • 2. costruzione di un’unità immobiliare a destinazione residenziale su aree edificabili già possedute dal contribuente prima dell’inizio dei lavori o sulle quali sono già riconosciuti diritti edificatori; in tal caso le spese di costruzione su cui calcolare la deduzione sono attestate dall’impresa che esegue i lavori (comma 2);
  • 3. acquisto o realizzazione di “ulteriori” unità immobiliari da destinare alla locazione (comma 3). Per il riconoscimento della deduzione sono previste alcune condizioni individuate dal quarto comma, tra cui: l’unità immobiliare deve essere a destinazione residenziale; non deve essere accatastata tra le abitazioni di “lusso”; non deve trovarsi in una zona agricola; deve avere prestazioni energetiche certificate in classe A o B; il locatore e il locatario non devonoessere parenti in primo grado.
  • Il comma 4-bis consente poi alle persone fisiche non esercenti attività commerciale di cedere in usufrutto, anche contestualmente all’atto di acquisto e anche prima della scadenza del periodo minimo di locazione di otto anni, leunità immobiliari acquistate con le agevolazioni fiscali in commento, a soggetti giuridici pubblici o privati operanti da almeno 10 anni nel settore dell’alloggio sociale, a condizione che vengano mantenuto il vincolo alla locazione e che il corrispettivo di usufrutto non sia superiore all’importo dei canoni di locazione definito dalla lettera e).
  • Il comma 5 stabilisce che la deduzione è ripartita in otto quote annuali di pari importo, a partire dal periodo d’imposta nel quale avviene la stipula del contratto di locazione e non è cumulabile con altre agevolazioni fiscali previste per le medesime spese. A seguire, il sesto comma prevede che le ulteriori modalità attuative dell’art. 21 sono definite con decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministero dell’Economia e della Finanze.Infine, il comma 7 contiene la copertura finanziaria. Art.26 decreto legge 12 settembre 2014, n. 133

.

Misure urgenti per la valorizzazione degli immobili pubblici inutilizzati

.

 

  • L’articolo 26 reca una serie di disposizioni finalizzate a semplificare e accelerare le procedure di valorizzazione degli immobili pubblici non utilizzati che si fondano sulla necessaria preventiva assegnazione o modifica della destinazione urbanistica, con l’intento di contribuire alla stabilità finanziaria nazionale anche ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione (pareggio di bilancio) e di promuovere iniziative di valorizzazione del patrimonio pubblico volte allo sviluppo economico e sociale. In particolare, il comma 1 riconosce all’accordo di programma avente ad oggetto il recupero di immobili pubblici non utilizzati, sottoscritto tra le amministrazioni interessate, il valore di variante urbanistica; attribuisce al Comune il compito di presentare una proposta di recupero dell’immobile pubblico non utilizzato, anche attraverso il cambio di destinazione d’uso, che l’Agenzia del Demanio è tenuta a valutare entro 30 giorni. Il comma 1-bis stabilisce i criteri prioritari nella valutazione. I successivi commi 2-8 dettano, poi, specifiche disposizioni riguardanti la semplificazione dei procedimenti di valorizzazione anche degli immobiliattualmente in uso della Difesa e non più utili ai fini istituzionali, con riguardo alla definizione di tempi certi di conclusione del procedimento di dismissione e valorizzazione. Il comma 8-bis reca l’abrogazione di disposizioni, relative alle procedure di valorizzazione degli immobili della Difesa, superate dalla presente disciplina

 

 

Assieme alle molte norme ampiamente discusse sui giornali, infatti, è stata ratificata anche la riforma delle “grandi locazioni” che abbiano ad oggetto immobili non residenziali e pertanto negozi e centri commerciali, ma anche showroom, hotel, poli logistici, industriali e naturalmente uffici.

La riforma prevede che le parti possano derogare alla disciplina protettiva del conduttore prevista dalla legge 392/78 per locazioni con canone annuo superiore a 250mila euro.Pertanto le disposizioni su durata minima, rinnovo automatico, prelazioni, recesso per gravi motivi, indennità a fine locazione e indicizzazione del canone possono oggi essere oggetto di libera contrattazione tra le parti.

Le grandi proprietà si aspettano molto da questa riforma che non disapplica in toto la legge 392/78, ma dà alle parti la possibilità di derogarvi, facoltà sino ad ora preclusa, pena la nullità delle disposizioni in deroga tese a garantire vantaggi ulteriori ai locatori.

In particolare la possibilità di pattuire durate inferiori e canoni crescenti avrà un sicuro effetto sul mercato delle locazioni commerciali, impattando anche sulle prassi utilizzate per assicurarsi le location.

.

 

Houses on Ortigia Island Syracuse, Sicily